Roma

La sede di Roma dell’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea è una sede di lavoro (SL) istituita nel 2010 presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Roma 2 “Tor Vergata” per volontà dell’allora Direttore Luca Codignola Bo. Fino al 2019 Anna Maria Oliva è stata responsabile della sede, ora l’incarico è affidato a Luisa Spagnoli. Dal 2013 fino al luglio 2019 i suoi ricercatori hanno potuto contare anche sull’ospitalità dell’Istituto Storico Italiano per il Medioevo, in Piazza dell’Orologio 4, sede nella quale hanno svolto le loro ricerche bibliografiche.

Nel corso di questi anni l’identità dell’Isem di Roma si è via via indirizzata verso una dimensione legata soprattutto alla formazione, a cui sono connessi numerosi eventi organizzati dalla stessa sede: docenza post-universitaria, universitaria e in scuole di specializzazione; corsi per i docenti della scuola secondaria.

L’attività della sede è molto radicata sul territorio romano e nella regione Lazio e costituisce un valore aggiunto all’Istituto perché favorisce la collaborazione non solo con gli enti locali e regionali ma con istituzioni di ricerca che operano nelle diverse realtà territoriali e con la stessa sede centrale del Cnr. La presenza della sede dell’Isem nella capitale ha consentito lo sviluppo di studi sui paesaggi urbani, periurbani, rurali e di ricerche e pratiche innovative di valorizzazione dei sistemi territoriali, nonché di analisi storiche incentrate prevalentemente sulla storia della Chiesa e dei rapporti della Curia pontificia (XV-XVI secolo) con la diplomazia europea e la presenza delle Comunità straniere a Roma tra XV e XVIII secolo.

La sede Isem di Roma gestisce la pagina fb dell’Istituto (www.facebook.com/IsemCnr/) e il blog della sede, Isemblog, dove ogni quattro mesi viene pubblicata la Bibliografia Mediterranea (www.isemblog.it/category/news/bibliografia-mediterranea/), uno spoglio di articoli di argomenti connessi con le attività svolte all’interno dell’Isem, ed apparsi su alcune riviste scientifiche che coprono diversi temi legati al Mediterraneo. Ogni quadrimestre, alternati allo spoglio, vengono proposti alcuni volumi sugli stessi argomenti.