Presentazione del volume “Representación de la(s) violencia(s) en la posmodernidad mexicana” di Elena Ritondale. Martedì, 5 aprile ore 10.00, Biblioteca Isem, Sede di Milano.

Nell’ambito del ciclo «Pagine di letteratura – Incontro con l’autore», a cura di Patrizia Spinato, martedì 5 aprile alle ore 10.00, presso la Biblioteca del Cnr Isem di Milano, si terrà la presentazione della monografia «Representación de la(s) violencia(s) en la posmodernidad mexicana. Vida privada y muerte pública» di Elena Ritondale (Mitologías hoyUniversitat Autònoma de Barcelona).

Il volume analizza un corpus di scrittrici e scrittori di Tijuana, Messico, studiando le strategie narrative con cui la violenza strutturale, economica e politica si articola con la dimensione privata e di genere. Attraverso un dialogo con la critica femminista, le teorie postcoloniali e gli studi culturali, l’autrice studia alcuni nuclei tematici e strategie formali situate nel contesto della frontiera messicana ma capaci di aprire dibattiti con ricerche e prospettive che si sono imposte a livello internazionale negli ultimi vent’anni.

L’evento si terrà in presenza; per partecipare è obbligatoria la prenotazione scrivendo all’email: csae@unimi.it

Locandina pdf