El archivo de mi “historia” – Fonti per la storia delle relazioni con la Spagna negli archivi romani: la corrispondenza diplomatica nel Fondo Orsini presso l’Archivio Storico Capitolino, giovedì 13 gennaio

Giovedì 13 gennaio, alle ore 17:30, si terrà il seminario intitolato Fonti per la storia delle relazioni con la Spagna negli archivi romani: la corrispondenza diplomatica nel Fondo Orsini presso l’Archivio Storico Capitolino, promosso dall’ISEM-CNR e dalla Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma (EEHAR-CSIC), nell’ambito del Ciclo di incontri «El archivo de mi “historia”».

L’incontro è dedicato alla Corrispondenza diplomatica con la Corte di Spagna dell’Archivio Orsini, conservato presso l’Archivio Storico Capitolino di Roma. Si tratta di una documentazione varia che è una diretta testimonianza delle intense relazioni intercorse tra la Famiglia Orsini e la Spagna, la sua Corte e i suoi uomini di governo e di apparato in Italia. Attraverso documenti di varia natura e provenienza sarà possibile seguire la fitta corrispondenza dei sovrani, dei loro ambasciatori, dei membri delle grandi Case mercantili e bancarie genovesi, ed in tal modo ricostruire le scelte strategiche della diplomazia, delle finanze, della politica nel quotidiano incalzare delle decisioni e delle comunicazioni. Condurranno questo excursus Gaetano Sabatini, Direttore dell’ISEM-CNR e ordinario di Storia Economica presso l’Università degli Studi Roma Tre – specialista del mondo iberico, anche dal punto di vista economico e finanziario –, e Anna Maria Rossetti, che ha curato il Regesto del volume “di Spagna” all’interno della Corrispondenza Diplomatica Orsini.

L’evento si terrà in presenza presso la sede della Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma (via di S. Eufemia, 13) e verrà trasmesso on-line attraverso il canale YouTube della Escuela:
https://www.youtube.com/channel/UCarvbpbaE0J93Km3AvvNh8Q.
Si ricorda che l’accesso in sala sarà consentito solo a coloro che siano in possesso del super green pass e dopo la misurazione della temperatura all’ingresso dell’Escuela.
Programma