ISEMinari: “Storico e archivista. Un percorso condiviso tra formazione e ricerca”, 8 luglio

Giovedì 8 luglio 2021, alle ore 17:30, si terrà da remoto il seminario intitolato Storico e archivista. Un percorso condiviso tra formazione e ricerca: il caso dei registri del Real Consell del Regno di Sardegna tra l’Antico Archivio Regio e il fondo Reale Udienza dell’Archivio di Stato di Cagliari, promosso dall’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea del Consiglio Nazionale delle Ricerche e dalla Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma (CSIC), nell’ambito del ciclo di Incontri ISEMinari.

Giovanni Serreli (ISEM-CNR) ed Enrico Trogu, Direttore dell’Archivio di Stato di Cagliari, si soffermeranno sul periodo della successione di Filippo II d’Asburgo al trono sardo – fatto ricco di implicazioni per la vita politica e amministrativa del Regno di Sardegna appartenente alla monarchia ispanica – per restituire tutta la rilevanza scientifica del sodalizio tra la scuola archivistica e le istituzioni di ricerca cagliaritane. Sodalizio che negli anni ha impresso una cifra distintiva alla storiografia scientifica sul Regno sardo nel bacino del Mediterraneo, divenendo anche il movente e l’occasione di numerose e partecipate iniziative di formazione e di alta divulgazione al pubblico.
A cavaliere della metà del Cinquecento, il Regno di Sardegna è uno dei fronti più caldi della Monarchia ispanica, assediato dalle forze dell’alleanza franco-ottomana. Per questo motivo l’ascesa al trono di Filippo II coincide con un vasto disegno di provvedimenti e riforme – in parallelo con quanto avviene negli altri Stati della Corona d’Aragona e della Monarchia in generale – grazie alle quali vengono potenziati gli apparati militari e le difese del Regno e viene adeguata la struttura amministrativa, soprattutto con l’istituzione della Reale Udienza.

Grazie allo studio del Parlamento anticipato del 1558-60, attraverso gli atti ufficiali e la documentazione di quegli anni conservata nell’Archivio di Stato di Cagliari e negli Archivi iberici, si possono seguire i primi passi di questo travagliato ma deciso processo di riorganizzazione del Regno. Anche in questo caso è stata, perciò, fondamentale l’interazione fra la ricerca dello storico e le competenze dell’archivista; collaborazione del resto già sperimentata anche in altri progetti di didattica e valorizzazione del patrimonio dell’Archivio di Stato di Cagliari.

Programma
Il seminario sarà trasmesso al pubblico attraverso il Canale YouTube della
Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma:
https://www.youtube.com/channel/UCarvbpbaE0J93Km3AvvNh8Q