Collana Europa e Mediterraneo

(pagina in aggiornamento)

La Collana online Europa e Mediterraneo. Storia e immagini di una comunità internazionale nasce nel 2010 come pubblicazione istituzionale del Consiglio Nazionale delle Ricerche, edita dall’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea allo scopo di dare un nuovo volto alla Collana cartacea dell’Isem, già affermata dal 2004 e trasformandola nella più evoluta modalità dell’e-book.

I volumi creati con la tecnologia digitale rappresentano una nuova frontiera e un nuovo traguardo per la diffusione scientifica e culturale dell’Isem. Il potersi avvalere degli e-books ha reso disponibile in rete, e nel più breve tempo possibile, l’aggiornamento delle attività di ricerca dell’Istituto nonché la loro capillare diffusione, non solo verso la comunità scientifica nazionale e internazionale ma anche verso un’utenza più ampia costituita dai lettori interessati e i cultori della materia.

La Collana digitale, come evidenzia lo stesso titolo, rappresenta la missione dell’Isem. Europa e Mediterraneo sono il filo rosso che lega ogni volume, dando vita a quell’anima euromediterranea che rappresenta gli interessi scientifici dell’Istituto. L’Isem da sempre studia il modo in cui l’Europa mediterranea ha forgiato la sua identità e da sempre rivolge la sua attenzione a temi e problemi che traggono origine dai rapporti, dalle influenze reciproche fra i paesi che si affacciano sulle sponde del Mare Nostrum e dalle loro proiezioni verso l’Atlantico e le Americhe.

Il Mediterraneo, mare d’Europa e al tempo stesso porta d’accesso all’Asia, all’Africa e al mondo Atlantico si caratterizza per il suo continuo mutamento ed è la costanza di questo mutamento nei secoli che l’Isem esamina in un arco cronologico che si estende dal Medioevo all’Età Contemporanea, fino a giungere all’attualità e agli avvenimento che ogni giorno accadono sotto i nostri occhi.

Il sottotitolo, Storia e immagini di una comunità internazionale, si esplicita da solo. La storia interpreta il cambiamento nel tempo e le immagini riflettono la rappresentazione individuale e/o collettiva di tale cambiamento, attraverso ogni forma di espressione artistica, letteraria o cartografica.

La ricchezza dei temi e degli interessi scientifici della Collana fa sì che essa assuma una dimensione multidisciplinare e al contempo una trasversale interdisciplinarietà. E questo porta alla sua peculiarità di collana multilingue.

Ogni e-book nasce strutturato di codice ISSN, grazie al quale la Collana costituisce un seriale; di codice ISBN, che identifica il soggetto che pubblica come l’editore delle pubblicazioni, e infine di DOI (Digital Object Identifier), lo standard che consente l’identificazione permanente e univoca di qualsiasi entità, oggetto di proprietà intellettuale, presente in una rete digitale.

La Collana, diretta da Alessandra Cioppi, si fonda su una complessa équipe, la Redazione Editoriale, costituita da ricercatori e tecnici dell’Isem che provvedono alla valutazione scientifica dei contenuti ‒ condizionata da referees nazionali e internazionali e da un double blind peer reviewing ‒, alla composizione, impaginazione e messa in rete dei volumi. La Redazione Editoriale è affiancata da un Consiglio Scientifico pluridisciplinare esterno all’Istituto, composto da studiosi di profilo internazionale, e si avvale della supervisione di tre Responsabili di redazione, di un Responsabile della supervisione tecnico-informatica e di due Responsabili delle pubblicazioni online.

Ogni specifica competenza all’interno della Redazione Editoriale contribuisce a rendere possibile la composizione dell’e-book e l’immediata fruibilità dei risultati della produzione scientifica dell’Isem.

La Collana Europa e Mediterraneo. Storia e immagini di una comunità internazionale è disponibile sulla piattaforma Torrossa. Casalini full text, al link http://www.torrossa.com.

Volumi on line
2010
2014


2018
2011
2015
2019
2012
2016
2020
2013
2017
Volumi cartacei

2000-2009