Pubblicato il volume Antonio Maria Claret (1807-1870), a cura di Alberto Guasco

Dopo un anno di lavoro, ecco finalmente pubblicato presso la casa editrice Emi, il volume dal titolo Antonio Maria Claret (1807-1870), a cura di Alberto Guasco.

La breve biografia è dedicata a una tra le figure più significative della Spagna religiosa dell’Ottocento: nativo di Sallent, in Catalogna, operaio tessile a Barcellona, prete, missionario, fondatore dell’ordine claretiano, autore di libri devozionali di grande popolarità, arcivescovo di Cuba, confessore della regina Isabella II di Spagna, padre del Concilio Vaticano I.

Riesaminato oggi, il suo itinerario appare davvero come uno specchio attraverso cui è possibile illuminare diversi passaggi della storia della Spagna e della chiesa cattolica dell’Ottocento.